Studio Dentistico Belladitta - tel. 0163 020038 - 333 6058895 - Via Cairoli, 34 Borgosesia - Dir. Sanitario Belladitta Walter - ODM BI 221

il tuo sorriso prima di tutto!

L'UNIONE FA LA FORZA!!

Coppi - Bartali
COPPI E BARTALI, TOUR DE FRANCE 4 LUGLIO 1952

Stiamo assistendo ad un cambiamento epocale dell’odontoiatria. Partiamo da un dato di fatto: in odontoiatria ci sono svariati percorsi per curare un paziente;  ti potrà essere capitato di aver richiesto un parere professionale a più dentisti generici e di aver ricevuto soluzioni e “preventivi” molto differenti tra loro.

Di fronte ad un dente gravemente fratturato, per esempio, possiamo interpretare in maniera differente la gravità della frattura e altrettanto differentemente possiamo trattarlo.

Questa difformità nel piano terapeutico ha come causa il fatto che gli odontoiatri hanno spesso intrapreso percorsi formativi ed esperienze professionali diverse e quindi, in buona fede,  tendono a proporre ai propri pazienti le soluzioni con cui hanno più dimestichezza; per esempio un dentista a cui piace fare chirurgia tenderà ad estrarre quel dente e a posizionare un impianto mentre un dentista più affine al mondo dell’endodonzia tenderà a curarlo devitalizzarlo e ricostruirlo. Entrambe i trattamenti presentano vantagggi e svantaggi. Per un odontoiatra che si rispetti quel che conta è proporre al paziente ciò che l’evidenza scentifica consiglia in base ad una valutazione oggettiva del problema; e non proporre quello che è più facile o più remunerativo per lui.

 

Credo fermamente che l’unico modo per poter offrire il massimo in termini di qualità delle cure e di garanzia di sicurezza sia quello di coinvolgere più figure professionali specifiche, e di organizzarle in una squadra unita ed affiatata.

Nell’ultimo decennio l’iperspecializzazione dell’odontoiatria ha fatto nascere figure professionali come endodonzisti, chirurghi orali, ortodonzisti, pedodonzisti, protesisti…

Lo so: capita che voi pazienti vi affezionate ad un medico in particolare e questa è una cosa molto bella e lusinghiera per noi; ciò però fa sì che spesso non vediate di buon occhio il fatto di essere curati da odontoiatri diversi. Per superare questo scoglio è necessario capire che nessuno di noi è in grado di eseguire tutte le discipline odontoiatriche all’eccellenza: è per questo che il piano di cura frequentemente è gestito da più operatori, al fine di poter ottenere la massima qualità possibile.

insieme, forza
Chiudi il menu